domenica 21 ottobre 2012

Come rivolgersi a un interlocutore inglese o americano

A un interlocutore di lavoro ci si rivolge in genere usando Mr, a una signora dicendo Mrs [misiz, "z" corrisponde al suono "s" nella parola "uso"], a una donna non sposata usando Miss, e facendo sempre seguire tali appellativi dal cognome (e non dal nome!) della persona. La forma MS [miz], nata negli Stati Uniti, ma entrata ormai nell'uso comune in tutti i paesi di lingua inglese, è usata soprattutto in ambito professionale per rivolgersi a una donna quando non si sa, o comunque non si vuole, specificare se sia sposata o meno:

Come sta, signora Creek?
How are you, Mrs/ Miss/ MS Creek?
  • Se non si conosce il cognome dell'interlocutore; si omettono gli appellativi:
 Buongiorno signora!
Good morning!
  • Quando ci si rivolge a un interlocutore in tono molto formale e ossequioso, si preferisce usare Sir per un uomo e Madam per una donna, senza farli seguire dal nome o dal cognome:
 Posso aiutarla, signora?
Can I help you, Madam?
  • Titoli professionali e titoli di studio generalmente non si usano in inglese. Rivolgendoci indifferentemente a un dottore, un ingegnere, un architetto, un ragioniere, diremo sempre e comunque Mr / MS / Miss I Mrs.
Buongiorno, ingegner Goodman!
Good morning, Mr Goodman!

Si accomodi, dottoressa Goodman!
Come in, MS /Miss /Mrs Goodman!

0 comments:

Posta un commento

Stats

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Powered by Blogger